La Spiaggia della Padulella

A circa un chilometro dal centro storico di Portoferraio, lungo la strada nella costa Nord che porta verso l’Enfola, si trova la Spiaggia della Padulella.

Non è raggiungibile con l’auto, esistono due sentieri pedonali, uno in Viale Einaudi, ed uno in prossimità del parcheggio a pagamento di Capo Bianco.

L’Hotel Acquamarina, in Viale Einaudi, ubicato sotto strada proprio in prossimità della spiaggia della Padulella, vanta un sentiero privato pedonale per i propri ospiti, in mezzo alla vegetazione mediterranea. Gli ospiti dell’Hotel possono quindi raggiungere la spiaggia in pochissimi minuti.

Riparata e silenziosa, racchiusa tra due promontori rocciosi, la Spiaggia della Padulella offre un quadro di rara bellezza. Lunga solamente 170 metri è una spiaggia raccolta ed intima. Composta per lo più di sabbia grossolana mista a ghiaie bianchissime, offre al visitatore una fusione di colori dal blu intenso al verde per sposarsi al bianco abbagliante dei ciottoli.

La spiaggia della Padulella si trova all’interno della riserva marina protetta dello Scoglietto, vero paradiso per gli amanti dello snorkeling e anche a pochi metri dalla battigia si possono ammirare una grande varietà di pesci. Anche i bambini possono divertirsi con un piccolo pezzo di pane a riva. Quando il vento spira da sud e cioè alle spalle della spiaggia, l’acqua calma e terza assume una trasparenza incredibile tra il luccichio dei ciottoli candidi.

È una spiaggia libera con uno stabilimento balneare in stile marinaresco, dotato anche di un bar e di un ristorante gestito con brio da uno staff giovanile e dinamico. Spesso durante i fine settimana vengono organizzate serate musicali sulla spiaggia per poter gustare i piatti elbani in un’atmosfera vacanziera e disinvolta.

Webcam spiaggia della Padulella

Guarda un video della spiaggia della Padulella sopra e sott’acqua.

Italiano