Zona di tutela biologica di Portoferraio e dello Scoglietto

Nella costa a nord di Portoferraio, in prossimità dello Scoglietto, piccolo isolotto munito di faro ubicato a circa 1 chilometro dalla spiaggia delle Ghiaie, nel tratto di mare che va dalla spiaggia delle Viste, Le Ghiaie, Cala dei Frati, La Padulella e fino alla punta di Capo Bianco, nel 1971 è stata istituita l’area di riserva integrale marina, la prima e unica dell’Isola d’Elba. Lo scopo è di ripopolare e salvaguardare un tratto di mare unico nel suo genere.

parallax background

Questa zona attira gli amanti delle immersioni per la biodiversità e la grande quantità di pesci visibili anche a poche decine di metri dalla riva. In nessun altro luogo dell’Elba si possono trovare tanti pesci giocare tra la posidonia. Potete incontrare Cernie, Barracuda di passaggio, Orate Saraghi e se siete fortunati anche i Pesci Luna. E se restate in spiaggia muniti di un pezzo di pane, a pochi centimetri dalla riva, potete far divertire i bambini ad ammirare branchi di pesci che gradiranno lo spuntino.

L’Hotel Acquamarina è situato in questa zona marina protetta unica e meravigliosa, ricca di macchia mediterranea e a pochi metri dalla Spiaggia della Padulella, nella zona di tutela marina integrale. In questo tratto di mare è quindi vietata la pesca sportiva e professionale, tranne quella con lenze da terra e totanaie.

ESCURSIONE IN BARCA

Un’escursione in barca, magari con il Nautilus, imbarcazione dotata di cristalli nella parte immersa dell’imbarcazione (che effettua questo tipo di servizio con partenza dal porto di Portoferraio), vi potrà far ammirare questa zona, in tutta tranquillità e sicurezza, per scoprire la flora e la fauna di questa zona incontaminata ed affascinante. Una piacevole gita di circa 2 ore con partenza dal Porto di Portoferraio che dista circa 800 metri dall’Hotel Acquamarina, vi farà assaporare la brezza marina e l’incanto dei suoi fondali.

Vedi qui un video su quello che si può vedere nell’escursioni con il battello Nautilus.

Italiano